“Attraverso gli occhi di un rifugiato”, mostra fotografica di Abdulazez Dukhan dal 3 al 29 aprile

Attraverso gli occhi di un rifugiato è un progetto creato da Abdulazez Dukhan, un giovane Siriano, diciottenne, che è giunto in Grecia nel Febbraio 2016.

Il suo obiettivo è dare voce ai rifugiati in modo sempre più forte, usando la sua fotografia, e raccontando le difficoltà quotidiane della loro esistenza, divulgando le loro storie, facendo brevi interviste con loro ed incoraggiando i volontari a parlare di loro, ed anche incoraggiando i volontari a parlare della loro esperienza. Ora Abdulazez è stato trasferito ad Atene, ma la sua voce ha raggiunto oramai anche Al Jazeera English, e molti sono i giornalisti internazionali che si sono interessati al suo caso.

Grazie all’adesione al progetto della Direzione e degli Uffici Tecnici della Biblioteca Statale di Trieste “Stelio Crise” (Largo Papa Giovanni XXIII, 6), la mostra verrà riproposta dalla Caritas nelle sale Espositive del Secondo Piano, dal 3 al 29 Aprile 2017 (inaugurazione lunedì 3 aprile, dalle ore 17.00).

In occasione dell’inaugurazione, saranno proiettati dei filmati sull’esodo dei profughi Siriani e l’intervista video integrale del giovane Siriano in Grecia (Agosto 2016).

CARITAS TRIESTE

Dal 1971 la Caritas promuove la “carità” all’interno della comunità cristiana.

Questo si traduce quotidianamente in concreti interventi di Volontariato, sia in Italia che all’Estero, volti al Sostegno, all’Assistenza e allo Sviluppo umano e sociale.